Federica Chiavaroli, 50 anni, sposata con Fabio, tre figli Filippo (17) Carolina (17) e Fernando (11) e Betty il Border Collie di famiglia. Laureata in Economia e Commercio. Dottore Commercialista e Revisore Contabile. Imprenditrice e Manager nel campo dell’istruzione e della formazione dal 1996 nell’azienda di famiglia che è stata in grado di far crescere ed evolvere. Senatrice della Repubblica Italiana nella XVII Legislatura (2013-2018) e Sottosegretario di Stato alla Giustizia dal 2016 al 2018. Grande sportiva (basket, nuoto, sci, camminata), appassionata di montagna, di cinema, di buon cibo, bartender per gli amici.

Rosario Sgroi, 40 anni, catanese di nascita, vive da sempre il mondo della scuola e degli studi come un’estensione della propria quotidianità fin da quando, ancora molto giovane, la madre insegnante di lettere, gli leggeva poesie, opere letterarie e relazioni didattiche nei momenti più disparati della giornata. Dopo la Laurea in Economia e Commercio e il Master Universitario in Economia del turismo arriva nella città di Pescara e avvia il suo percorso dedicandosi alla gestione di un Istituto Tecnico per il Turismo paritario; questa prima esperienza gli apre le porte di quello che sarà il suo futuro professionale, prima manageriale e poi imprenditoriale, gestendo l’Organismo di formazione e la scuola paritaria dell’Istituto Mecenate S.r.l. Sposato con Silvia, ama viaggiare e dedicarsi al buon cibo e al buon vino, possibilmente con gli amici. La sua sfida manageriale si alimenta quotidianamente con gli studi e l’approfondimento e da maggio 2020 è allievo della SDA Bocconi, al fine di conseguire la Graduation dell’Executive Master of Business Administration (EMBA).

Raffaella Chiavaroli, 48 anni, una laurea in giurisprudenza, che la aiuta a districarsi tra la mole di carte che il suo lavoro di Coordinatrice delle attività didattiche ed educative le impone, ma che le consente anche di dedicarsi alla progettazione della didattica che condivide con la squadra dei docenti che dirige e guida; un master in gestione delle risorse umane che l’ha fatta appassionare al mondo della formazione, al quale si dedica da più di quindici anni scrivendo e coordinando progetti di orientamento, formazione continua e sviluppo manageriale. Nel tempo libero, il mare è il luogo in cui riordina le idee e recupera energie, gli amici la sua seconda famiglia.

Gianluca Santilli, 48 anni, laureato in giurisprudenza presso l’Università degli studi di Teramo, ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento delle discipline giuridiche economiche con concorso pubblico. Specializzato in diritto ed economia dello sport presso l’Università di Teramo – master europeo per dirigenti sportivi. Da diciannove anni è insegnante di diritto ed economia nei licei Ravasco e Nostra Signora. Da undici anni ricopre il ruolo di vicario del Coordinatore delle attività didattiche ed educative dell’Istituto Ravasco, per la Scuola Secondaria di primo e secondo grado. Sposato con Giorgia e papà di Sandro, che ha due anni.

Antonio Finocchi, nato nel 1963 a Pordenone, vedovo dal 2005 ha saputo ricostruire la propria vita lavorando soprattutto su se stesso. Oggi nuovamente coniugato padre di tre figli (di cui due avuti con la prima moglie), la più piccola di 7 anni ha ridato nuova gioia di vivere, tanto da definire la sua, una “famiglia ristretta”.
Imprenditore dal 1984 oggi gestisce le proprie aziende e mette a disposizione degli imprenditori che voglio elevarsi le proprie competenze di mentoring e organizzazione aziendale. Depositario del marchio Imprenditore Evoluto e Time Voucher.
Accanito divoratore di libri, ha pubblicato il suo primo libro dal titolo:
Fra il dire e il fare, c’è di mezzo…il fare!

M.Giulia Vinciguerra, Professore Associato per le Scienze e Tecniche dell’Attività Motoria e Sportiva, Presidente del Consiglio di Area Didattica (CAD) dei Corsi di Laurea di Scienze Motorie presso il Dipartimento di Scienze Cliniche Applicate e Biotecnologie (DISCAB) e Referente di Ateneo per lo Sport presso l’Università degli Studi dell’Aquila.

Antonio Di Sciascio nato nel 1973 a Guardiagrele (CH) e residente a Pescara.
Laureato in Giurisprudenza con Specializzazione con il massimo dei voti in Diritto Amministrativo e Scienze dell’Amministrazione presso l’Università degli Studi di Teramo. Studi continui perfezionati da corsi e master relativi alla Contrattualistica Pubblica e in Economia ed Organizzazione dei Servizi Sanitari. Lavora nella ASL 2 Abruzzo e da Dicembre 2022 a seguito di concorso pubblico quale Dirigente Amministrativo assegnato alla UOC Acquisizione Beni e Servizi.
Ha svolto e svolge la funzione di Responsabile Unico del Procedimento per gli affidamenti di livello comunitario per servizi e dispositivi medici . E’ Autore di articoli e pubblicazioni su due riviste di rilievo per la contrattualistica pubblica come “TEME” e “APPALTI E CONTRATTI”, ultimo articolo dal titolo “La Turbata libertà del procedimento di scelta del contraente di cui all’art.353 bis c.p.” pubblicato sulla rivista Teme del Dicembre 2021.
Coniugato, padre di Giampietro e Lucrezia, rispettivamente di 18 e 15 anni e con tante passioni coltivate come lo sport, la cucina, la storia e il volontariato.